BIR

La Bibbia Italiana della riforma, una nuova traduzione.

Le Bibbie evangeliche in italiano sono tutte revisioni di quel capolavoro che fu la traduzione di Giovanni Diodati del 1607. Dopo quattrocento anni, come Società Biblica Britannica e Forestiera e come Società Biblica in Italia abbiamo pensato che il protestantesimo italiano fosse maturo per proporre al paese una nuova versione dagli originali.

Il lavoro di traduzione è compiuto da un comitato che rappresenta le chiese che hanno aderito al progetto, in esso vi si discutono le proposte dei traduttori. Una volta che una traduzione è approvata dal comitato viene inviata agli esperti indicati dalle chiese che, a loro volta fanno le loro osservazioni.

Ciò che caratterizza questa traduzione è l’attenzione al testo originale reso in italiano moderno. Per questa ragione vi si troveranno alcune differenze con le versioni già in uso. Per quanto possibile si cerca di evitare il linguaggio ecclesiastico, riportando al significato originario alcune parole che, invece, per tradizione, di solito sono rese diversamente, anche se questo suona un po’ più “duro” in italiano. All’interno di questo lavoro si potrà anche notare la volontà di mantenere lo stile dell’autore biblico. Uno dei principi base è, quando possibile, tradurre sempre allo stesso modo alcuni termini chiave, per permettere al lettore di risalire facilmente ai concetti fondamentali espressi dalla lingua originale.

www.bibbiadellariforma.it/

Theme by Anders Norén

RSS
Follow by Email